martedì 21 febbraio 2012

Acquisti... ^_^* e Nuova Proposta Lavorativa

Care Amiche,
oggi è una giornata uggiosa... qui piove da stamattina e la voglia di fare è pari a zero ma non posso fermarmi perchè ho in preparazione delle bomboniere per il battesimo di un cucciolo.
Oggi è anche un giorno palindromo 21/02/2012 ovvero si legge da entrambi i lati e pare porti fortuna quindi forse sarebbe il caso giocare un superenalotto! ^_^* solo che io non ho mai giocato e non saprei nemmeno da dove cominciare ahahah...

A parte questo, voglio mostrarvi il mio nuovo acquisto! Finalmente anche io, come tante appassionate di scrap e proprietaria della mitica Big Shot, ho acquistato l'alfabeto "Butterfly" della Sizzix... e dico finalmente perchè sarà circa un anno che voglio acquistarlo e poi rimando sempre...

Devo dire che sono stata molto fortunata perchè l'ho acquistato la metà (nuovo) rispetto al suo costo imposto e questo perchè l'ho preso su E-Bay ad un'asta alla quale ero l'unica partecipante... ^_^* pensavo di dover pagare la dogana visto che arrivava dall'America e invece niente! ^_^*
Appena è arrivato ovviamente ho voluto provarlo con un taglio di feltro di 3mm e le letterine sono venute fuori perfettamente tagliate! Adesso non dovrò più comprare alfabeti già pronti perchè ne potrò realizzare quanti ne voglio e con qualsiasi materiale...

Ma adesso andiamo alla prossima notizia. Così come anticipa il titolo del post, in questi giorni, ho ricevuto una nuova proposta lavorativa da parte di un'azienda che pare essere più seria rispetto alla fregatura che ho preso quattro mesi fa e il tutto dovrebbe concretizzarsi durante le prossime settimane. Stavolta sono stata attenta a valutare la serietà della stessa: dipendenti che lavorano presso la stessa da più di 14 anni (sinonimo di stabilità e serietà), livello culturale decisamente più alto dell'imprenditore, azienda molto curata sia esteticamente che dal punto di vista organizzativo. Insomma, dopo questo piccolo intoppo durato, per fortuna, solo 4 mesi, speriamo sia la volta buona! Comunque vada sarà meglio rispetto a dove sono finita.
Che dire, incrocio le dita e voi incrociatele per me! ^_^*
Bacioooo

mercoledì 8 febbraio 2012

Feeder Birds... e "Chiacchera Post"

Eh si... in questi giorni le temperature si sono abbassate vertiginosamente un pò ovunque e anche qui in Sicilia è alquanto anomalo.
Di inverni così rigidi non se ne registrano poi così tanti da queste parti. Infatti, da questo punto di vista, c'è chi potrebbe dire che siamo fortunati e che il nostro clima temperato non crea tutti i disagi e le difficoltà di cui si sente parlare nei telegiornali.
Sarà pure così, ma a me piacerebbe tanto stare in un posto dove poter vedere fioccare e dove tutto si ricopre di un candido bianco. A volte immagino di trovarmi in una casa tipicamente inglese, al calduccio, e mentre aspetto che il dolce cuoce lentamente in forno, seduta su una poltrona accanto alla finestra, guardo fuori mentre nevica e provo un senso di serenità alla vista di tutto quel candore ed allo stesso tempo di protezione perchè sono al calduccio ed al riparo. Ahahahahah... mi son fatta proprio un gran bel FILMMMM!!!!
Figuratevi che, l'anno scorso, a Dicembre, mi trovavo per lavoro con il mio titolare a Roma e sono bastati 10 minuti di fiocchi per illuminarmi il viso di stupore e di gioia. Buh, sarò strana... ^_^* o forse semplicemente una romanticona sensibile e mi bastano poche e piccole cose, per me significative, per far si che senta il mio cuore pompare di gioia! ^_^*... Certo, la casa tipicamente inglese non è proprio una cosa da poco e piccola... ahahahah...
Oggi non ho nulla da farvi vedere. Sto lavorando ancora su delle cose e di solito il we corre in aiuto ad ultimare piccoli progetti. E' solo un "Chiacchera Post"... perchè mi piace scrivervi così come leggervi. Racchiudiamo in qualche riga emozioni, stati d'animo per condividerli. In fondo, in quel bellissimo film "In to the Wild" del quale possiedo il DVD regalatomi dalla sorellina, c'è una frase che recita così: "La Felicità non è reale se non è Condivisa" o qualcosa di simile. Vado a memoria... ^_^*
E come non dare ragione a questa affermazione. Se noi non condividessimo le nostre esperienze, le emozioni, i momenti belli o brutti, che senso avrebbe stare qui? Magari mi sbaglio ma penso che finalizzare tutto a se stessi non darebbe lo stesso senso di felicità e di gioia quando puoi, invece, condividerlo con qualcuno. Se poi è qualcuno che amiamo... ancora meglio! ^_^* anzi, perfetto direi!
E dopo questa profonda riflessione di Mercoledi mattina... ahahahah... ^_^*  mi ricollego al discorso iniziale ovvero quello delle basse temperature e vi propongo, qui a fianco e di seguito, due ideuzze semplici semplici ed economiche da realizzare.
Trovate in giro su internet sono ottime per sfamare qualche uccellino vagabondo perchè per loro è più difficile trovare il cibo quando fuori fa freddo e c'è la neve.
Come potete vedere è così semplice che non richiede chissà quale spiegazione e si può facilmente improvvisare senza andare alla ricerca di chissà quali materiali.
E per noi Super Creative è una bazzecola! ^_^*
Basta semplicemente riempire una bottiglietta di plastica con del mangime e praticare due fori nei quali andiamo ad inserire un mestolo sul quale può poggiarsi l'uccellino e dentro il quale si accumulano i chicchi. 
Questa Feeder Birds, invece, è realizzata con un barattolo di plastica che andremo a riempire con del mangime e nel quale praticheremo un foro per il passaggio dell'uccellino.
Con questa, può anche ripararsi dal freddo fintanto che Mangia! ^_^*
Tutto qui! E faremo felice un piccolo amico affamato ed infreddolito.

Certo, se poi avessimo materiali, tempo e voglia i nostri amici sarebbero Mooooltoooo felici di trovare delle BirdHouse come questeee!!! ^_^* Ahahahahah... delle Birdhouse davvero principesche! Alcune dallo stile Vittoriano con balconcini e terrazze, altre un pò dall'aspetto Militare e addirittura un Saloon con tanto di tendine a righe rosse... Quante se ne inventano!

Con questo "Chiacchera Post" vi auguro un buon proseguimento di giornata e che sia di grande ispirazione e creatività per tutte voi.
Ciaoooo!!! ^_^*

lunedì 6 febbraio 2012

Baby Pochette... Fai Tu!

Eccomi ancora qui,
stavolta non vi ho fatto aspettare molto. Sono trascorsi appena 3 giorni. Lo avevo promesso che sarei stata più presente salvo impegni, mancanza di ispirazione o scuse varie... ^_^*
Oggi, voglio mostrarvi questa Pochette o Beauty che ho realizzato per una mia amica che la regalerà ad una sua collega in dolce attesa.
Come mi capita la maggior parte delle volte, le amiche mi dicono cosa vorrebbero che io realizzassi per loro ma poi finiscono la frase con "Fai Tu"...

Il "Fai Tu" è una cosa che mi mette un pò in crisi perchè, non conoscendo bene i gusti della destinataria, ho sempre un pò timore di sbagliare e che il mio gusto non si avvicini alle aspettative finali.
Ecco che inizio a pensare giorno e notte alle molteplici varianti, stoffe, colori, etc...
L'unica indicazione che mi è stata data è che la collega non ama il rosa. Cosa non da poco se si considera che la pochette nasce per poter contenere i prodotti della cucciola. Io avrei pensato subito al rosa abbinato ad altre tonalità. E invece no! Niente Rosa!
Così inizio a cercare fra le mie stoffine e con quello che avevo a disposizione è venuta fuori così...

A me devo dire che piace molto il risultato, anche se i colori non sono i soliti che si utilizzano per una femminuccia... ma, togliendo il rosa e l'azzurro le alternative erano l'ecrù, il verde salvia ed un pizzico di rosso... o almeno questi erano quelli che avevo a disposizione nel mio archivio di stoffine (non moltissime a dire il vero)... ^_^*

Non ho preso alcun cartamodello per realizzarla... Ho semplicemente preso, come base per la dimensione, un foglio A4 e sistemato i due lati e la base...

Poi ho disegnato un vestitino e sulla base di quello ho ritagliato anche il pagliaccetto e la magliettina... ho anche aggiunto l'iniziale della piccola (la mia prima iniziale cucita a macchina). Non avendolo mai fatto, ho voluto fare un tentativo. Così, prima ho provato a disegnarla sulla stoffa e poi ho passato più volte con il dietropunto per darle un pò di spessore... Sono rimasta soddisfatta! ^_^* La stessa cosa ho fatto con il filo da bucato e le mollettine... più passaggi hanno messo in evidenza quei particolari così sottili...

Questa è la seconda pochette che realizzo... la prima è stata un'esperienza terribile (ne ho parlato alla fine di questo post) e forse perchè mi ostinavo a seguire le istruzioni (non avendone mai realizzata una) piuttosto che andare d'istinto... per questa invece il parto è stato meno doloroso a parte la difficoltà di cucire intorno alla cerniera... Però, è anche vero che più se ne fanno e più capisci come fare meglio la prossima volta o trovi eventuali soluzioni per ovviare a qualche piccola difficoltà...
Eccola per intero...

Bene, e per oggi ho dato... ci sentiamo nei prossimi giorni... ho un altro lavoretto per le mani alla prima esperienza che vorrò mostrarvi...
Baciooo ^_^*

giovedì 2 febbraio 2012

Barchette e Mongolfiere fra Mare e Cielo

Ciao Ragazze!
Oggi pomeriggio mi sento un pò con l'umore sotto i piedi e questo è dovuto al fatto che non si può stare mai tranquilli a rilassarsi un pò per un periodo relativamente medio/lungo... C'è sempre da indossare l'armatura ed andare a combattere nella speranza che ogni giorno, tornando a casa, il resoconto delle battaglie si chiuda in positivo.
Va beh, lasciamo stare che è meglio o rischio di sembrarvi troppo negativa ma, credetemi, quando si vive da sola, con un affitto da pagare, più tutte le altre spese mensili, bimestrali, semestrali, etc..., è veramente difficile... e questo perchè al lavoro non mi pagano lo stipendio o se lo fanno è sempre con estremo ritardo... E io che pensavo di avere trovato finalmente il lavoro per me e che fosse passato il momento buio... Uff...
Va beh... e che devo fare! Mica posso disperarmi tutti i giorni! Lo So! Ma ho un mal di stomaco dovuto ai nervi... Vi lascio immaginare... :-(
Basta, Basta, Bastaaaaaaa...
Fortuna che ho i miei hobby... loro si che mi danno soddisfazioni e mi aiutano un sacco a rilassarmi... ^_^* e voi che mi gratificate con i vostri consensi... :-D
Quindi, per spezzare questo inizio un pò triste ^_^*, voglio mostrarvi delle bomboniere che ho realizzato su commissione ovvero mi è stato espressamente richiesto il soggetto della barchetta e quello della mongolfiera...
Ecco qui...

Praticamente un Battesimo a Tema... infatti, sul tavolo principale, c'erano barchette di cartoncino, conchiglie contenenti confetti bianchi e azzurri, portacandele dallo stile un pò Shabby, etc...
Anche le barchette di cartoncino sono state realizzate da me... direte voi... beh, che ci vuole... tutti abbiamo fatto le barchette di carta...

Si, è vero... non ci vuole chissà quale conoscenza per fare le barchette, si può dire che ce l'abbiamo quasi nel DNA, nasciamo già sapendo fare la barchetta di carta... Ahahahah... ^_^*
Scherzi a parte, la difficoltà che ho riscontrato è stata nello spessore del cartoncino... ciò significa che ad ogni passaggio era sempre più difficile fare le pieghe e realizzarne 30 di barchette... beh, non vi dico come mi sentivo le mani...
Per la barchetta in tessuto, la protagonista di questo battesimo insieme alla mongolfera, ho preso ispirazione da quella di Tilda ma, come potete vedere, ne ho preso solo lo spunto perchè è totalmente rivisitata nella forma... la mongolfiera invece, è totalmente una mia creatura... è nata strada facendo... ^_^* e mi pare che sia venuta proprio bene e l'effetto c'è! :-)
Posso dirvi che io facevo parte degli invitati di quel battesimo e quando è arrivato il momento di distribuire le bomboniere si è creato il caos per la curiosità ma soprattutto indecisione per la scelta fra l'una o l'altra... qualcuno ha cercato di fare il furbo portandosi a casa tutti e due i soggetti... ^_^*

Beh Amiche, direi che sono piaciute! ^_^*
Vi mando un saluto ed un abbraccio forte... Spero di risentirvi presto...
Io ritorno alle mie Battaglie Quotidiane... ^_^*

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...