martedì 6 novembre 2012

Christmas Reindeer...!

Buongiorno Amiche,
penso che, in questo periodo, voi tutte come me, sarete alle prese con le creazioni Natalizie ed in effetti per me è così...
Pochissimo tempo a disposizione, tante cose da fare e affollamento di idee... ma per chi non ha tempo e voglia di mettersi a pensare a cosa fare ecco che arrivo, quest'oggi, con questo piccolo post veloce per segnalarvi questo pattern trovato su Internet di una graziosissima Renna Natalizia... ^_^*

Eh si, la renna da sempre è un soggetto che non può mancare fra i vari pupazzi di neve o altri soggetti che sono i simboli indiscussi del Natale...

Mi è sembrata carina e poi, lasciando spazio alla creatività, la si può sempre personalizzare a proprio gusto...

A vederla così non sembra molto difficile da realizzare... in ogni caso,  sarete voi a farmi sapere se il risultato è come quello che si vede in foto... e se mi avanzerà uno spazietto anche io proverò nell'impresa...

Spero di avervi fatto cosa gradita e ringraziamo simbolicamente chi ha messo a disposizione questo pattern su internet anche se non ho idea di chi sia...

Beh, adesso non mi resta che tornare al lavoro fra Bomboniere (altre barchette in vista) e Natale con la modesta mostra di artigianato di quartiere arrivata alla seconda edizione ed alla quale, anche quest'anno, provo a dare il mio umile contributo, un bacio e a presto!

martedì 18 settembre 2012

Welcome Alice!

Care Amiche Buon Pomeriggio,
oggi è una splendida giornata per Maria Grazia che alle 08:35 a.m. ha dato alla luce un fagottino di Kg 3,67...
Finalmente è nata Alice che, come una principessa di tutto rispetto, si è fatta attendere ^_^*
e adesso se la gode fra le braccia di Mamma, Papà e fratellino.

Appena nata è già protagonista di molteplici servizi fotografici che la ritraggono a volte assonnata e altre mentre ciuccia di gusto... 
Insomma, alla fine, tutte queste fotografie dovrà pur metterle da qualche parte! Ed è qui che Maria Grazia, qualche settimana fa, mi ha chiesto di realizzarle un album come uno di quelli che aveva visto in questo post... 
Ma io, che voglio rendere uniche le cose che creo, l'ho variato un pò ^_^*
Sono sempre la solita :-P
Ecco a voi le foto...
 Che ne dite? Piacerà alla piccola Alice il suo primo album fotografico?











Bene! questo post è stato brevissimo così non vi annoiate troppo a leggere... ^_^*
E ancoraaaaa...
Auguri Maria Grazia & Welcome Alice!

giovedì 6 settembre 2012

Just Married!

Buongiorno Amiche,
eccomi di nuovo qui, con un altro lavoro giunto a termine proprio in questi ultimi giorni.
Stavolta, si tratta del Matrimonio di Miriam e Alberto, una coppia di Caserta che convoleranno a nozze il 15 Settembre c.a.
Chi mi ha contattata è stata Miriam che, una volta arrivata sul mio blog, mi ha chiesto se potevo realizzarle dei segnaposto a tema mare. E, secondo voi, cosa rappresenta meglio il mare se non le classiche barchette?
Miriam mi aveva fatto una richiesta ben precisa, sapeva già come le avrebbe volute quindi io ho scelto la carta giusta ovvero quella che meglio si abbinasse con i colori del matrimonio e personalizzarle secondo il mio gusto.
Sulle bandierine bianche andranno scritti i nomi degli invitati cosa che, purtroppo, non è stata possibile fare in anticipo perchè, fino alla fine, le spose devono sempre scontrarsi con le conferme, da parte degli invitati, che non arrivano mai malgrado i continui solleciti... ^_^*
Insomma, eccole...
Che ve ne pare? Non sono graziose?

Inizialmente, la richiesta era stata solo quella delle barchette poi, successivamente, è arrivato anche il Tableau, un particolare sempre più diffuso ed indispensabile per organizzare i tavoli degli invitati.
Anche per il Tableau era importante mantenere il tema del mare che però andava abbinato ad una richiesta da parte della sposa che comprendesse il cinema e quindi le locandine dei film preferiti o che, comunque, hanno segnato un pò il percorso della loro storia d'Amore.
E' stato così che, mi sono messa subito al lavoro buttando giù qualche bozza per cercare di amalgamare bene questi due elementi che, inizialmente, sembrava cozzassero fra loro.
A quel punto, ho pensato di realizzare un Faro (la cui simbologia racchiude tanti bei significati) la cui luce desse vita a tante pellicole cinematografiche che avrebbero composto i tavoli degli invitati. L'idea in origine era diversa ma poi, in corso d'opera, quando le misure della base del tableau erano già state definite ed il lavoro era iniziato, c'è stato un aumento di un paio di tavoli che non mi ha permesso di sfruttare lo spazio come avrei voluto creando quello che avevo pensato... poco male, anche perchè il risultato finale è stato comunque molto bello... ^_^*
Il Faro è stata la mia più grande soddisfazione. Impresa per nulla facile perchè ha richiesto una lunga lavorazione molto accurata dei particolari.

Il procedimento è stato quello di tagliare con il traforo a mano la sagoma (con il caldo che faceva in quei giorni, non vi dico che sensazione sentirsi tutta la segatura appiccicata addosso ^_^*), poi l'ho scartavetrato per arrotondare tutte le parti grezze, l'ho dipinto cercando di creare delle sfumature per non farlo sembrare troppo piatto e in ultimo ho applicato, con una esagerata pignoleria facendo attenzione che non ci fossero sbavature di colla, tutta la ringhiera creata con gli stuzzicadenti giapponesi (quanto li ho cercati!)...
Gli stuzzicadenti giapponesi, a differenza dei nostri comuni, hanno un'estremità piatta e nella parte alta, tutto intorno, presentano delle insenature che sono molto decorative e che fanno la differenza... ho utilizzato gli stessi anche per l'asta delle barchette e devo dire che l'effetto (per chi bada molto ai dettagli) è di gran lunga superiore... ^_^*

Lo sfondo del Tableau, che è una tela piatta per quadri, è stato dipinto con un effetto sabbiato utilizzando una spugna... mi è piaciuto così perchè ho pensato fosse più giusto mantenere dei colori tenui e che riprendessero anche quelli dei segnaposto e del matrimonio.
Cosa ben diversa è stata la creazione delle pellicole cinematografiche. Prima ho elaborato la grafica al pc perchè, anche in questo caso, era necessario creare degli spazi per inserire i nomi degli invitati accanto alla locandina... e poi, ho applicato il cartoncino, stampato con qualità fotografica, sui supporti che ho precedentemente preparato utilizzando un cartone dello spessore di circa 2 mm ricoperto con della tela bianca che ho successivamente traforato lateralmente per dare l'idea del fotogramma...

Mi piaceva l'idea che i cartoncini dei tavoli avessero un pò di risalto rispetto allo sfondo dandogli così un pò di spessore per evitare che risultassero dei semplici foglietti piatti applicati... ecco perchè ho deciso di crearli così, anche se è stato molto più laborioso... ma le cose o si fanno bene o niente giusto? ^_^*


Devo dire che l'effetto finale non è stato male malgrado i due temi (quello del mare e quello del cinema) così diversi fra loro...
Sicuramente le foto non gli rendono giustizia ma la realizzazione del Faro è stata per me, come ho detto prima,  motivo di grande orgoglio! ^_^
Adesso, quello che spero è che, una volta arrivato a destinazione, sia di gradimento degli sposi... ^_^* Questa è l'unica cosa che alla fine conta, per me, più di tutto.

In ultimo, anche se il tempo era oramai veramente poco, non potevo assolutamente non lasciare un piccolo dono da parte mia a Miriam ed Alberto per ringraziarli di avermi dato fiducia... così ho creato al volo un piccolo "Wedding GuestBook" nel quale gli invitati andranno a scrivere pensieri, auguri e anche qualcosa di spiritoso che rimarrà come ricordo della splendida giornata...
Eccolo qui


Insomma, ogni volta mi riprometto di non annoiarvi con post lunghi ed inutili chiacchiere ma non ci riesco mai... ^_^* beh, in ogni caso, qualora vi annoiaste a leggere, diciamo che le immagini parlano da se...

Ciao Care e Buon Pomeriggio
al prossimo post!!! Ho da preparare un album per la nascita di una cucciola che verrà al mondo il 18 di questo mese... quindi, scappooooo... ^_^*

mercoledì 25 luglio 2012

Piccoli Amici Morbidosi

Buongiorno Amiche,
rientrata a Catania, dopo una settimana di vacanza in Calabria con il mio Amu, trovo il tempo per farvi vedere una cosetta che ho cucito per la piccola Sara.
Ho portato qualche regalino alle bimbe ed, oltre all'album fotografico di Alice che potete vedere pubblicato nel post precedente a questo, ho realizzato una Balenottera in tessuto tutta morbidosa che mi è subito piaciuta tantissimo.

Il pattern della balenottera lo potete trovare qui. Vi avverto però... cucirla non è stata una cosa da poco
o meglio non lo è stato per me...!!!
Infatti, c'è qualche piccolo difetto di cucitura ma nell'insieme il risultato è stato ottimo e la adoro!

Per gli occhi Ho utilizzato grandi bottoni ed all'interno, nascosto fra l'mbottitura, ho inserito un sonaglio... ^_^* per animarla un pò...


Nell'ultima foto potete vedere il particolare della coda... quella dove ho riscontrato maggiori difficoltà...


Detto questo, vi bacio e vado a continuare la preparazione di alcuni segnaposto per un matrimonio che, non appena saranno pronti, avrò il piacere di mostrarvi...
Un bacio grande grande a tutte Voiiiiii!!!! 

lunedì 16 luglio 2012

Album che passione!

Buon Pomeriggio Care Amiche,
è tanto tempo che mi assento. Tre mesi circa... il tempo più lungo nell'ultimo anno. I motivi che mi hanno resa latitante non vale la pena nemmeno citarli e preferisco che restino laddove li ho lasciati quindi, dopo questa brevissima parentesi, che spero non mi abbia allontanata da voi, passo velocemente a quelle che sono state le creazioni di questo ultimo periodo.
Per lo più, si è trattato di album fotografici come questo che vedete realizzato per la piccola Rossella (5 anni). Un album dall'atmosfera fiabesca con tanto di castello! ^_^*
I colori sono delicati ma il mix di fantasie lo rende, nell'insieme, vivace!

Altra cosa invece è l'album realizzato per la piccola Alice (3 anni).
Questo è decisamente più semplice e lineare ma non meno interessante. I colori predominanti sono il verde acqua ed il rosa. A me è piaciuto molto l'effetto finale soprattutto perchè, malgrado la sua semplicità, è bello a vedersi. Molto romantico... ^_^*

Qui un'altra foto dove si possono vedere più da vicino alcuni particolari dell'album di Alice...

In ultimo, un album dei ricordi per una coppia di futuri sposi. Una specie di Guestbook da far passare fra i tavoli dove gli ospiti andranno a trascrivere frasi, pensieri, auguri, etc... magari intercalando qualche istantanea del matrimonio... ^_^*

La carta che ho scelto è color bronzo con i fiori bordò che hanno un leggero effetto vellutato. Le iniziali  abbelliscono e completano l'album insieme alla coppia di sposini...

Con questa carrellata di album vi saluto e vi bacio tutte! ^_^*

martedì 24 aprile 2012

Pronto Soccorso Laurea!

Rossella e Maurizio una coppia di Catanzaro hanno raggiunto insieme il traguardo della Laurea in Scienze dell'Amministrazione il 19 Aprile.
Io avevo appena concluso la spedizione delle barchette per il battesimo del cucciolo di Loretta ed avevo deciso di prendermi qualche giorno di pausa prima di cominciare a creare per la Mostra di Artigianato che si terrà dal 04 al 06 Maggio 2012 in occasione della Festa della Mamma.
A questo proposito, avevo avvisato che qualsiasi tipo di richiesta l'avrei potuta soddisfare solo dopo tale data. Questo perchè, come al solito, non ho mai nulla di pronto per le mostre e non essendo una veterana (sono solo alla mia seconda esperienza, lo dico sempre ^_^*) creo tutto sul momento e quindi ci vuole tempo per farlo anche se, per quanta buona volontà ci metta, mi riduco sempre all'ultimo minuto ma non per mia abitudine.
Questo per dirvi che, quello che pensi di fare e quello che poi fai, alla fine non corrisponde mai... ed è stato così anche stavolta! ^_^*
Infatti, mi contatta Rossella. Mi dice di questa Laurea e del fatto che, se avessi potuto, sarebbe stata contenta che io potessi creare anche qualcosa di molto veloce visto i tempi stretti.
I tempi erano veramente stretti!!! Avrei potuto creare diverse cose anche più elaborate ma non ci rientravo.
Così fra optare di dirle "mi dispiace non posso" o "ok" ovviamente (per come sono fatta) ho optato per l'ok. Ma un ok superveloceee!!!
In pochissimi giorni, insieme, abbiamo cercato di pensare a cosa creare con quello che avevo a disposizione per evitare di perdere ulteriore tempo.
Insomma, alla fine, sono venuti fuori questi cuscinetti profumati... A me piacciono!!! ^_^*

In fondo, non farei mai qualcosa che non mi piace a parte qualche richiesta ben precisa dove non posso decidere. Ma in realtà, questo non è mai successo e, casualmente o volontariamente, si sono sempre affidate totalmente lasciando a  me il duro compito di decidere...^_^*
A Rossella piace il country e non è di quelle che necessariamente voleva tutto in rosso. Un piccolo richiamo però ci voleva e così ho utilizzato questo nastrino di "East of India" che io adoro perchè è un bel rosso caldo e non acceso.

Quasi a metà lavoro però il dramma!!!! Mi rendo conto che non avevo nastro a sufficienza per tutti i cuscinetti e così inizio ad entrare in crisi perchè, anche ordinandolo, molto probabilmente non sarebbe arrivato in tempo. Mi rivolgo allora ad un nuovo Shop "My Campione Shop" che avevo fra i miei contatti su Facebook. Mi ricordavo di avere visto i nastri di "East of India" ed ho sperato con tutto il cuore che avessero a disposizione quello che serviva a me. Purtroppo, il giorno che gli ho scritto era venerdi sera e per tre giorni non ho avuto alcuna risposta perchè era Pasqua con successiva Pasquetta. Ero in fibrillazione!!! Speravo che potessero spedirmi il tutto velocemente. La Svizzera è più vicina dell'Inghilterra ^_^*
Per concludere... appena hanno preso il mio messaggio in posta, sono stati deliziosi, gentilissimi, disponibili, efficienti e celeri. In due giorni, mentre ero quasi al traguardo, è arrivato il mio nastro confezionato deliziosamente ^_^*. Questi piccoli particolari per me fanno anche la differenza. Al cliente piace sentirsi coccolato ed è per lo stesso motivo (vivendolo sulla mia pelle come cliente) che mi piace fare la stessa cosa quando consegno un ordine, ovvero mettere sempre un piccolo presente per ringraziare...
Il cuscinetto è stato realizzato con tessuto di lino effetto juta color naturale, la serpentina sempre "East of India" color panna, e dell'imbottitura precedentemente profumata con un una fragranza orientale ma delicata. In ultimo, per personalizzare il tutto, ho creato al pc i bigliettini utilizzando delle clip art acquistate su internet. Quelle che si acquistano per fare Scrapbooking digitale, per intenderci. Le ho assemblate mettendo insieme due orsetti laureati che rappresentassero Rossella e Maurizio. Successivamente, li ho smerlati con la forbice (mi devo decidere ad acquistare un punch della Fiskars che mi facilita questo passaggio) e dietro il bigliettino ovviamente Data e Laurea.

Detto questo, adesso inizia la corsa per la Mostra di Artigianato... ci risentiamo fra una settimana, se tutto va bene ^_^*
Ciaooooo e Baciooo

martedì 10 aprile 2012

Passeggiata di Pasquetta a S. M. La Scala

Stamattina mi sono svegliata abbastanza presto grazie al baccano che veniva dall'appartamento sopra il mio. E così, baciata dal sole che filtrava dalla finestra, mi è venuta voglia di fare una passeggiata e portare con me la mia macchina fotografica.
Da qualche tempo l'ho trascurata e oggi ne avevo proprio voglia!
A dire il vero mi sono un pò arrugginita perchè, come tutte le cose, anche la fotografia ha bisogno di allenamento e se non ci si allena l'occhio perde la capacità di vedere le cose in modo diverso. Il così detto occhio fotografico.
Al mio rientro a casa, dopo questa passeggiata, non è che fossi entusiasta dei risultati fotografici (quello che ho immortalato avrebbe potuto farlo chiunque) ma ero contenta lo stesso... ^_^* Un pò come quando ci si ritrova con un vecchio amico con il quale non ci si vede da tempo.
Ho deciso così di andare nella vicina Santa Maria La Scala, piccolissima frazione di Acireale, vicino al mare e dove non è difficile trovare, al porticciolo, qualche pescatore che ripara la sua rete... l'idea dell'incontro con questi personaggi mi piaceva. I volti scuriti dal sole, inariditi dalla salsedine e poi quelle meravigliose mani nelle quali ogni singolo solco racconta giornate fatte di duro lavoro. I pescatori escono la notte, con le loro barche, per rientrate in mattinata e vendere il pescato porta a porta.

Il Porticciolo è piccolino ma caratteristico con tutte le sue barchette colorate più o meno abbandonate così come le vecchie case.
Passeggiando per le strette stradine trovi i panni stesi dappertutto! Persino sulla ringhiera sul ciglio della strada che fa da terrazza sul porticciolo.

Malgrado il sole, però, tirava un vento fortissimo ed il mare quindi era agitato!!! Tanto è vero che per fare la foto qui sotto sono salita su un cubo di cemento e mentre fotografavo lo schizzo d'acqua che gli si schiantava contro, un'onda, tanto carina e simpatica :-( che si trovava appena dietro, è arrivata con tutta la sua violenza fino a dove ero io riducendomi come un pulcino annegato... ^_^* Gocciolavo da tutte le parti...
E' servito a poco girare istintivamente le spalle... sono riuscita a salvare la macchina fotografica anche se era un pò bagnata. Ero più preoccupata di asciugare velocemente lei che me... ^_^*
Preoccupata quindi che ne potesse arrivare un'altra sono scesa di corsaaaa dal cubo e solo dopo mi sono fatta una gran risata per quanto era accaduto e per come ero conciata... :-D

E così vi ho raccontato la mia passeggiatina di Pasquetta... ^_^*
Bacio Bacio!

sabato 7 aprile 2012

In Fondo al Mar...!

Buon Sabato Care! ^_^
come vi accennavo nell'ultimo post pubblicato, durante le ultime 5 settimane, ho lavorato alla realizzazione delle bomboniere per un Battesimo. Ecco, il pacco è arrivato a destinazione ed è stato un gran successo! E per me una grande soddisfazione!
Il modello delle barchette è lo stesso che ho realizzato ed utilizzato per un altro Battesimo celebrato la scorsa estate... le foto le trovate qui.

Le mie barchette hanno fatto un piccolo viaggetto di qualche giorno ma sono arrivate intatte e pronte a prendere il largo nello stupendo e cristallino mare di Calabria. ^_^

Di base sono rimaste le stesse con gli stessi colori e fantasie tranne per i particolari. Stavolta, ho voluto aggiungere dei piccoli pesciolini, stelle marine, conchiglie e questo perchè non amo riproporre sempre esattamente la stessa cosa. Mi piace personalizzarla e, malgrado l'idea resti la stessa, renderla unica con particolari diversi...
Eccole!


Poi, per rendere la cosa ancora più originare sono andata a cercare della rete da pesca in un negozio specializzato dove c'era la possibilità di prendere degli scampoli e l'ho adagiata sul cesto di cartoncino ondulato beige e arricchito qua e là con delle conchiglie vere di varie forme e colori... :-)



Ma non finisce qui! Eh si... mancavano infatti le bomboniere per i padrini.
Dovevano essere a tema con le barchette ma sicuramente più importanti. E così, sempre insieme a Loretta, si è deciso di realizzare delle cornici. Ovviamente, ho utilizzato gli stessi tessuti per dare una certa continuità ed il risultato è stato questo!




Io le trovo deliziose... ma forse sono troppo di parte ^_^*...
Realizzarle non è stata una passeggiata. Era la prima volta che realizzavo delle cornici rigide con tanto di appoggio da comodino. Avevo realizzato questa estate due cornici in tessuto da parete che trovate qui ma queste sono state tutta un'altra storia! Mi piacciono tanto!!!
Che ne dite?
Beh, a questo punto non mi resta che Augurare a tutte voi una Buona Pasqua!

sabato 31 marzo 2012

Album dei Ricordi...!

Buongiorno Amiche!
Eccomi qui... nelle ultime 5 settimane sono stata latitante ma il nuovo lavoro mi ha presa completamente e la sera ho lavorato per il Battesimo del cucciolo della mia amica Loretta che, da qualche giorno, ho portato a termine e adesso è in viaggio per arrivare a destinazione ovvero in Calabria.
Dal momento in cui spedisci qualcosa inizia la fase di attesa, curiosa di scoprire le reazioni che spero saranno positive, unica cosa che mi sta veramente a cuore.

Oggi però ho voluto prendermelo di riposo (si fa per dire ^_^*) e fermarmi per prendermi cura del mio Blog e per cercare nuove ispirazioni per la prossima mostra mercato organizzata (per la seconda volta) nel mio quartiere alla quale prenderò parte il week end della prima settimana di Maggio.
Il tema sarà primaverile e riguarderà anche la festa della mamma. Ispirazione saltami addosso!!! :-D Non mi dispiacerebbe qualche vostro suggerimento a tal proposito! :-D Ricordiamoci che per me queste sono tutte prime esperienze che prendo in considerazione più per diletto che per l'interesse al commercio in sè.

Ma, come dico io, arriviamo al sodo!!!
Questo che vedete è un album dei ricordi creato sempre per la mia amica calabrese Loretta che ne ha voluto uno per raccogliere le foto dei suoi due cuccioli...
Ho pensato a qualcosa dai colori delicati e così, frugando fra le mie carte, ho trovato giustappunto questa che, oltre ad essere molto carina, ha una delicata trama in rilievo dall'effetto satinato. In foto non si vede la trama ma il risultato mi è piaciuto molto...

Ma essendo sempre alla ricerca di qualcosa di diverso ed originale, la copertina mi sembrava un pò vuota malgrado la fantasia, così mi sono caduti gli occhi su una mezza ala di farfalla che ho rivestito con una carta che oltre a riprendere il tema della farfalla :-) era in tono con i colori delicati dell'album. Infine, ho sfruttato il ritaglio dell'ala per inserire la foto dei cuccioli.

Le letterine in cartoncino ondulato le ho fustellate con la mia Big Shot utilizzando il recente acquisto dell'alfabeto "Butterfly" del quale vi ho parlato nel post precedente. Una vera occasione colta su E-Bay... da noi si chiama "Fattore C" e vi lascio immaginare il significato di tale espressione ^_^*

Insomma, alla fine, dico sempre di non volermi dilungare e non volervi annoiare con le mie chiacchere ma mi sa che, malgrado gli sforzi, non mi riesce... :-)
A prestissimo il post delle bomboniere... chi lo sà, magari oggi stesso... quando niente per settimane e quando si fa il Bis!
Bacioooo a tutte Voi!!!

martedì 21 febbraio 2012

Acquisti... ^_^* e Nuova Proposta Lavorativa

Care Amiche,
oggi è una giornata uggiosa... qui piove da stamattina e la voglia di fare è pari a zero ma non posso fermarmi perchè ho in preparazione delle bomboniere per il battesimo di un cucciolo.
Oggi è anche un giorno palindromo 21/02/2012 ovvero si legge da entrambi i lati e pare porti fortuna quindi forse sarebbe il caso giocare un superenalotto! ^_^* solo che io non ho mai giocato e non saprei nemmeno da dove cominciare ahahah...

A parte questo, voglio mostrarvi il mio nuovo acquisto! Finalmente anche io, come tante appassionate di scrap e proprietaria della mitica Big Shot, ho acquistato l'alfabeto "Butterfly" della Sizzix... e dico finalmente perchè sarà circa un anno che voglio acquistarlo e poi rimando sempre...

Devo dire che sono stata molto fortunata perchè l'ho acquistato la metà (nuovo) rispetto al suo costo imposto e questo perchè l'ho preso su E-Bay ad un'asta alla quale ero l'unica partecipante... ^_^* pensavo di dover pagare la dogana visto che arrivava dall'America e invece niente! ^_^*
Appena è arrivato ovviamente ho voluto provarlo con un taglio di feltro di 3mm e le letterine sono venute fuori perfettamente tagliate! Adesso non dovrò più comprare alfabeti già pronti perchè ne potrò realizzare quanti ne voglio e con qualsiasi materiale...

Ma adesso andiamo alla prossima notizia. Così come anticipa il titolo del post, in questi giorni, ho ricevuto una nuova proposta lavorativa da parte di un'azienda che pare essere più seria rispetto alla fregatura che ho preso quattro mesi fa e il tutto dovrebbe concretizzarsi durante le prossime settimane. Stavolta sono stata attenta a valutare la serietà della stessa: dipendenti che lavorano presso la stessa da più di 14 anni (sinonimo di stabilità e serietà), livello culturale decisamente più alto dell'imprenditore, azienda molto curata sia esteticamente che dal punto di vista organizzativo. Insomma, dopo questo piccolo intoppo durato, per fortuna, solo 4 mesi, speriamo sia la volta buona! Comunque vada sarà meglio rispetto a dove sono finita.
Che dire, incrocio le dita e voi incrociatele per me! ^_^*
Bacioooo

mercoledì 8 febbraio 2012

Feeder Birds... e "Chiacchera Post"

Eh si... in questi giorni le temperature si sono abbassate vertiginosamente un pò ovunque e anche qui in Sicilia è alquanto anomalo.
Di inverni così rigidi non se ne registrano poi così tanti da queste parti. Infatti, da questo punto di vista, c'è chi potrebbe dire che siamo fortunati e che il nostro clima temperato non crea tutti i disagi e le difficoltà di cui si sente parlare nei telegiornali.
Sarà pure così, ma a me piacerebbe tanto stare in un posto dove poter vedere fioccare e dove tutto si ricopre di un candido bianco. A volte immagino di trovarmi in una casa tipicamente inglese, al calduccio, e mentre aspetto che il dolce cuoce lentamente in forno, seduta su una poltrona accanto alla finestra, guardo fuori mentre nevica e provo un senso di serenità alla vista di tutto quel candore ed allo stesso tempo di protezione perchè sono al calduccio ed al riparo. Ahahahahah... mi son fatta proprio un gran bel FILMMMM!!!!
Figuratevi che, l'anno scorso, a Dicembre, mi trovavo per lavoro con il mio titolare a Roma e sono bastati 10 minuti di fiocchi per illuminarmi il viso di stupore e di gioia. Buh, sarò strana... ^_^* o forse semplicemente una romanticona sensibile e mi bastano poche e piccole cose, per me significative, per far si che senta il mio cuore pompare di gioia! ^_^*... Certo, la casa tipicamente inglese non è proprio una cosa da poco e piccola... ahahahah...
Oggi non ho nulla da farvi vedere. Sto lavorando ancora su delle cose e di solito il we corre in aiuto ad ultimare piccoli progetti. E' solo un "Chiacchera Post"... perchè mi piace scrivervi così come leggervi. Racchiudiamo in qualche riga emozioni, stati d'animo per condividerli. In fondo, in quel bellissimo film "In to the Wild" del quale possiedo il DVD regalatomi dalla sorellina, c'è una frase che recita così: "La Felicità non è reale se non è Condivisa" o qualcosa di simile. Vado a memoria... ^_^*
E come non dare ragione a questa affermazione. Se noi non condividessimo le nostre esperienze, le emozioni, i momenti belli o brutti, che senso avrebbe stare qui? Magari mi sbaglio ma penso che finalizzare tutto a se stessi non darebbe lo stesso senso di felicità e di gioia quando puoi, invece, condividerlo con qualcuno. Se poi è qualcuno che amiamo... ancora meglio! ^_^* anzi, perfetto direi!
E dopo questa profonda riflessione di Mercoledi mattina... ahahahah... ^_^*  mi ricollego al discorso iniziale ovvero quello delle basse temperature e vi propongo, qui a fianco e di seguito, due ideuzze semplici semplici ed economiche da realizzare.
Trovate in giro su internet sono ottime per sfamare qualche uccellino vagabondo perchè per loro è più difficile trovare il cibo quando fuori fa freddo e c'è la neve.
Come potete vedere è così semplice che non richiede chissà quale spiegazione e si può facilmente improvvisare senza andare alla ricerca di chissà quali materiali.
E per noi Super Creative è una bazzecola! ^_^*
Basta semplicemente riempire una bottiglietta di plastica con del mangime e praticare due fori nei quali andiamo ad inserire un mestolo sul quale può poggiarsi l'uccellino e dentro il quale si accumulano i chicchi. 
Questa Feeder Birds, invece, è realizzata con un barattolo di plastica che andremo a riempire con del mangime e nel quale praticheremo un foro per il passaggio dell'uccellino.
Con questa, può anche ripararsi dal freddo fintanto che Mangia! ^_^*
Tutto qui! E faremo felice un piccolo amico affamato ed infreddolito.

Certo, se poi avessimo materiali, tempo e voglia i nostri amici sarebbero Mooooltoooo felici di trovare delle BirdHouse come questeee!!! ^_^* Ahahahahah... delle Birdhouse davvero principesche! Alcune dallo stile Vittoriano con balconcini e terrazze, altre un pò dall'aspetto Militare e addirittura un Saloon con tanto di tendine a righe rosse... Quante se ne inventano!

Con questo "Chiacchera Post" vi auguro un buon proseguimento di giornata e che sia di grande ispirazione e creatività per tutte voi.
Ciaoooo!!! ^_^*

lunedì 6 febbraio 2012

Baby Pochette... Fai Tu!

Eccomi ancora qui,
stavolta non vi ho fatto aspettare molto. Sono trascorsi appena 3 giorni. Lo avevo promesso che sarei stata più presente salvo impegni, mancanza di ispirazione o scuse varie... ^_^*
Oggi, voglio mostrarvi questa Pochette o Beauty che ho realizzato per una mia amica che la regalerà ad una sua collega in dolce attesa.
Come mi capita la maggior parte delle volte, le amiche mi dicono cosa vorrebbero che io realizzassi per loro ma poi finiscono la frase con "Fai Tu"...

Il "Fai Tu" è una cosa che mi mette un pò in crisi perchè, non conoscendo bene i gusti della destinataria, ho sempre un pò timore di sbagliare e che il mio gusto non si avvicini alle aspettative finali.
Ecco che inizio a pensare giorno e notte alle molteplici varianti, stoffe, colori, etc...
L'unica indicazione che mi è stata data è che la collega non ama il rosa. Cosa non da poco se si considera che la pochette nasce per poter contenere i prodotti della cucciola. Io avrei pensato subito al rosa abbinato ad altre tonalità. E invece no! Niente Rosa!
Così inizio a cercare fra le mie stoffine e con quello che avevo a disposizione è venuta fuori così...

A me devo dire che piace molto il risultato, anche se i colori non sono i soliti che si utilizzano per una femminuccia... ma, togliendo il rosa e l'azzurro le alternative erano l'ecrù, il verde salvia ed un pizzico di rosso... o almeno questi erano quelli che avevo a disposizione nel mio archivio di stoffine (non moltissime a dire il vero)... ^_^*

Non ho preso alcun cartamodello per realizzarla... Ho semplicemente preso, come base per la dimensione, un foglio A4 e sistemato i due lati e la base...

Poi ho disegnato un vestitino e sulla base di quello ho ritagliato anche il pagliaccetto e la magliettina... ho anche aggiunto l'iniziale della piccola (la mia prima iniziale cucita a macchina). Non avendolo mai fatto, ho voluto fare un tentativo. Così, prima ho provato a disegnarla sulla stoffa e poi ho passato più volte con il dietropunto per darle un pò di spessore... Sono rimasta soddisfatta! ^_^* La stessa cosa ho fatto con il filo da bucato e le mollettine... più passaggi hanno messo in evidenza quei particolari così sottili...

Questa è la seconda pochette che realizzo... la prima è stata un'esperienza terribile (ne ho parlato alla fine di questo post) e forse perchè mi ostinavo a seguire le istruzioni (non avendone mai realizzata una) piuttosto che andare d'istinto... per questa invece il parto è stato meno doloroso a parte la difficoltà di cucire intorno alla cerniera... Però, è anche vero che più se ne fanno e più capisci come fare meglio la prossima volta o trovi eventuali soluzioni per ovviare a qualche piccola difficoltà...
Eccola per intero...

Bene, e per oggi ho dato... ci sentiamo nei prossimi giorni... ho un altro lavoretto per le mani alla prima esperienza che vorrò mostrarvi...
Baciooo ^_^*

giovedì 2 febbraio 2012

Barchette e Mongolfiere fra Mare e Cielo

Ciao Ragazze!
Oggi pomeriggio mi sento un pò con l'umore sotto i piedi e questo è dovuto al fatto che non si può stare mai tranquilli a rilassarsi un pò per un periodo relativamente medio/lungo... C'è sempre da indossare l'armatura ed andare a combattere nella speranza che ogni giorno, tornando a casa, il resoconto delle battaglie si chiuda in positivo.
Va beh, lasciamo stare che è meglio o rischio di sembrarvi troppo negativa ma, credetemi, quando si vive da sola, con un affitto da pagare, più tutte le altre spese mensili, bimestrali, semestrali, etc..., è veramente difficile... e questo perchè al lavoro non mi pagano lo stipendio o se lo fanno è sempre con estremo ritardo... E io che pensavo di avere trovato finalmente il lavoro per me e che fosse passato il momento buio... Uff...
Va beh... e che devo fare! Mica posso disperarmi tutti i giorni! Lo So! Ma ho un mal di stomaco dovuto ai nervi... Vi lascio immaginare... :-(
Basta, Basta, Bastaaaaaaa...
Fortuna che ho i miei hobby... loro si che mi danno soddisfazioni e mi aiutano un sacco a rilassarmi... ^_^* e voi che mi gratificate con i vostri consensi... :-D
Quindi, per spezzare questo inizio un pò triste ^_^*, voglio mostrarvi delle bomboniere che ho realizzato su commissione ovvero mi è stato espressamente richiesto il soggetto della barchetta e quello della mongolfiera...
Ecco qui...

Praticamente un Battesimo a Tema... infatti, sul tavolo principale, c'erano barchette di cartoncino, conchiglie contenenti confetti bianchi e azzurri, portacandele dallo stile un pò Shabby, etc...
Anche le barchette di cartoncino sono state realizzate da me... direte voi... beh, che ci vuole... tutti abbiamo fatto le barchette di carta...

Si, è vero... non ci vuole chissà quale conoscenza per fare le barchette, si può dire che ce l'abbiamo quasi nel DNA, nasciamo già sapendo fare la barchetta di carta... Ahahahah... ^_^*
Scherzi a parte, la difficoltà che ho riscontrato è stata nello spessore del cartoncino... ciò significa che ad ogni passaggio era sempre più difficile fare le pieghe e realizzarne 30 di barchette... beh, non vi dico come mi sentivo le mani...
Per la barchetta in tessuto, la protagonista di questo battesimo insieme alla mongolfera, ho preso ispirazione da quella di Tilda ma, come potete vedere, ne ho preso solo lo spunto perchè è totalmente rivisitata nella forma... la mongolfiera invece, è totalmente una mia creatura... è nata strada facendo... ^_^* e mi pare che sia venuta proprio bene e l'effetto c'è! :-)
Posso dirvi che io facevo parte degli invitati di quel battesimo e quando è arrivato il momento di distribuire le bomboniere si è creato il caos per la curiosità ma soprattutto indecisione per la scelta fra l'una o l'altra... qualcuno ha cercato di fare il furbo portandosi a casa tutti e due i soggetti... ^_^*

Beh Amiche, direi che sono piaciute! ^_^*
Vi mando un saluto ed un abbraccio forte... Spero di risentirvi presto...
Io ritorno alle mie Battaglie Quotidiane... ^_^*

venerdì 13 gennaio 2012

Stampa su stoffa! Da Provare ^_^*

Gironzolando fra i blog ho trovato questo video tutorial della stampa su stoffa. Io fino ad oggi ho provato con la carta trasferibile con discreto successo anche se, a dirla tutta, non mi piace molto l'effetto di stacco che si crea fra la stoffa con l'adesivo e quella senza... da provare... e vi farò sapere come è andata...



mercoledì 11 gennaio 2012

Christmas The End...

Buon pomeriggio Care,
con il mio solito ritardo cronico arrivo "puntuale" ^_^* con un post lunghissimo per compensare l'assenza e mostrarvi un pò quelle che sono state le creazioni Natalizie che ho esposto alla "Mostra di Artigianato" della quale vi ho parlato qui e realizzate anche per alcune amiche...
Inizio col dirvi che la Mostra è andata meglio di quanto immaginassi. L'affluenza non era molta, considerato che si trattava di una piccola organizzazione di quartiere alla prima edizione, ma quel poco che ho potuto preparare (passando la notte che la precedeva completamente in bianco per completare le ultime cose) è andato tutto esaurito. La cosa che mi ha veramente dato tanta gioia è stata la cascata di complimenti che ho ricevuto per quanto fossero carine le cose che ho proposto e quanto fossero ben curate nei particolari e rifinite bene. E queste si che sono soddisfazioni!!! soprattutto quando arrivano da persone totalmente sconosciute e che quindi non sono di parte rispetto agli amici che, magari, ti fanno il complimento per incoraggiarti e non dispiacerti... ^_^*
La cosa più divertente invece è stata che quando arrivavano i vari conoscenti o amici di alcuni espositori questi ultimi li indirizzavano a dare un'occhiata alle mie cose... ahahah... ero davvero sbalordita!
Insomma, è stata un'esperienza positiva a prescindere dalla vendita...
Ma basta con le chiacchere, inizio a farvi vedere qualcosa anche se non ho fotografato tutto... anzi, forse quasi niente... ^_^*

Questa è una diversa interpretazione della classica palla di neve creata utilizzando un barattolo che, forse per alcuni, è familiare... eheheh... si, è proprio il barattolo Ikea... ^_^*
Devo dire che non è stato facile assemblare il tutto. Avevo visto questa idea realizzata da Martha Stewart ma anche su Pinterest con le Mason Jar che si predispongono bene a questo tipo di utilizzo perchè grazie alla misura del collo, largo tanto quanto il barattolo, permettono di assemblare il tutto facilmente all'interno del tappo, riempire il barattolo di acqua ed avvitare. Il fatto è che, anche a volerle utilizzare (io sono innamorata soprattutto della versione vintage in azzurro) qui, ovviamente, non si trovano e mandarle a ritirare su Etsy significa sostenere delle spese di spedizione dagli Stati Uniti che costano un botto anche più del barattolo!!!
Quindi, essendo la cosa improponibile e non riuscendo a trovare un barattolo degno di una "Christmas Scene", ho scelto il barattolo Ikea che esteticamente mi sembrava carino ma sacrificando il fatto di tenerlo a testa in giù per via della piccola maniglia. E' stata la prima esperienza e secondo me l'idea può essere ancora perfezionata. ^_^*


Proseguendo, vi mostro la creazione che sicuramente ha riscosso maggiore successo. Le Rennineeeee!!! Il modello potete riconoscerlo facilmente ed è noto a tutte noi appassionate di cucito creativo... trattasi per l'appunto delle renne di Tilda ^_^*
Anche queste non sono state una passeggiata perchè le ho realizzate più piccole del modello originale per poterle appendere all'albero di Natale ed ho utilizzato, anzichè la stoffa, il feltro che è un pò duretto quando lo devi svoltare dal rovescio. Per non parlare delle piccole corna!!! o mamma non mi ci fate pensare!!! Ho impiegato più tempo a svoltare un paio di quelle che tutti i pezzi della rennina...
Questa invece che vedete fotografata qui sotto è la stessa delle decorazioni per l'albero come dimensione, feltro e colori ma nasce come centro tavola. E' bastato agganciarle una slittina di legno con una piccola candela e tre pacchettini rivestiti con stoffine country...
Sono andate a ruba sia i due centro tavola che le decorazioni per l'albero... ^_^*


Questi fuori porta, mi sono stati commissionati da una mia amica che li aveva visti sulla rivista "Cucito Creativo" e quindi è stato facile realizzarli a parte il taglio dei rametti con le foglioline in feltro che stanno alla base del fiocco in quanto piccoletti e sottili... forse con un paio di forbici più adatte sarebbe stato più facile.
Il fiocco country mi piace moltissimo e l'ho utilizzato per fare le sciarpette alle rennine ed ai pinguini. Peccato che fa parte di un rotolo, figlio unico, che ho acquistato in un ingrosso e quindi mi tocca centellinarlo.
E se, alla fine, devo proprio scegliere... beh... preferisco la versione in ecrù


Snowy, invece, che avevate avuto modo di conoscere qualche post fa, proprio qui, mi ha lasciata ed è partito... :-(
Speriamo, dove sia andato, lo trattino bene perchè io mi ero affezionata e l'ho creato con tanto Amore.
Con i suoi colori tenui e tipicamente invernali ha fatto bella mostra sul tavolo della mia piccola esposizione fino a quando non ha preso il volo...
Enzaaaa riprenditi!!! Cos'è questo attaccamento per le tue creazioni? Non si fa!!!
Lo so, lo so... finisce che comincio a dare di matto... ma con lui era nato un feeling... *_*

E poi, questa pochette il cui modello è stato prelevato direttamente dal libro di Francesca Ogliari di Shabby Home
Anche questo, primo esperimento. Non pensavo sarebbe stato così difficile far combaciare la cerniera con l'esterno e la fodera interna. Ci ho impiegato mezza giornata per questa cosina piccola piccola... eheheh...
E' tanto piaciuta alla mia amica Stefania che l'ha voluta prepotentemente... ^_^*

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...